Disegno dello studio

Lo studio è di tipo prospettico ed è su base volontaria.

Nei Centri Cardiochirurgici che decidono di partecipare viene avviata un'indagine prospettica che prevede, per ogni paziente che soddisfi i criteri di eleggibilità, la raccolta sistematica di informazioni standardizzate, potenzialmente utili a costruire un modello di risk-adjustment, utilizzando le variabili associate all'esito ed al centro che ha eseguito l'intervento. Ogni paziente è seguito fino al 30° giorno dall'intervento.

End-point è la mortalità a 30 giorni dall'intervento.

Sulla base delle informazioni raccolte e validate attraverso lo studio prospettico, gli indicatori su cui viene valutata l'attività sono: